fbpx

SCAMPER

Categoria
Data
Tempo di lettura
2 minuti
SCAMPER

Il modello SCAMPER è un framework di pensiero creativo utilizzato per aiutare a generare idee innovative e migliorare prodotti, servizi o processi. È un acronimo che rappresenta sette tecniche diverse, ognuna delle quali invita a porsi delle domande specifiche che stimolano la creatività e l’esplorazione di nuove possibilità.

Ecco una panoramica dettagliata di ciascuna delle tecniche SCAMPER:

Sostituire (Substitute):

Cosa posso sostituire per migliorare questo prodotto?
Posso sostituire materiali, componenti, persone o approcci?
Ci sono regole, processi o metodi che posso sostituire?

Combinare (Combine):

Posso combinare questo prodotto con un altro per creare qualcosa di nuovo?
Quali idee, materiali o caratteristiche possono essere fuse insieme?
C’è un modo per unire obiettivi o funzioni per migliorare l’efficienza?

Adattare (Adapt):

C’è qualcosa che posso adattare o copiare da un altro prodotto o settore?
Posso adattare questo prodotto a un nuovo mercato o a un nuovo uso?
Come posso modificare l’idea per servire un altro scopo o bisogno?

Modificare (Modify):

C’è qualcosa che posso aggiungere, ingrandire, esagerare o rafforzare?
Posso modificare il prodotto in termini di colore, movimento, suono, odore, forma, o altro?
Come posso alterare l’idea per renderla più attraente o utile?

Porsi in usi alternativi (Put to another use):

Posso usare questo prodotto in modi nuovi o insoliti?
Ci sono nuovi target di mercato che possono beneficiare del prodotto?
Come posso riposizionare il prodotto per servire un altro scopo?

Eliminare (Eliminate):

C’è qualcosa che posso rimuovere senza influire sulla funzionalità?
Posso semplificare il prodotto eliminando componenti non essenziali?
C’è qualcosa di superfluo o complicato che posso eliminare?

Ridurre (Rearrange/Reverse):

Posso cambiare l’ordine delle operazioni o dei processi?
C’è un modo per invertire o capovolgere il prodotto o l’idea?
Come posso riorganizzare il prodotto per migliorarne l’usabilità o l’appello estetico?

Conclusione

Utilizzare il modello SCAMPER può stimolare il pensiero laterale, spingendo a guardare un problema o un’opportunità da diverse angolazioni. È particolarmente utile durante le sessioni di brainstorming o quando si cerca di superare un blocco creativo. Implementare questo framework può portare a soluzioni innovative che non sarebbero state considerate con un approccio più tradizionale al problem solving.

TAG